Chiudi

AVVISI

SPORTELLO TARIFFA RETIAMBIENTE – MONTECARLO

Informiamo gli utenti che per la giornata di MERCOLEDI’ 17 LUGLIO 2024 lo sportello tariffa di Montecarlo resterà chiuso per problemi tecnici sulla linea. Ci scusiamo per il disagio.

 

Clicca qui e compila il questionario

Il Comune di Altopascio si avvia verso il Tributo Puntuale (TARIP): cosa cambia per le utenze domestiche

Il Comune di Altopascio si avvia verso il Tributo Puntuale (TARIP): cosa cambia per le utenze domestiche

28/11/2023

Per il Comune di Altopascio, il 2024 sarà l’anno di sperimentazione del Tributo Puntuale (TARIP), che vedrà poi il suo avvio definitivo da Gennaio 2025.

Cos’è il Tributo Puntuale (TARIP)?

E’ un metodo più equo e preciso di attribuzione dei costi del servizio di igiene ambientale, in quanto si basa sul numero di conferimenti annui di rifiuto indifferenziato: più l’utente produce rifiuto non riciclabile, più paga! ATTENZIONE: se l’utente espone il sacchetto grigio non completamente pieno, lo svuotamento viene conteggiato ugualmente.

Come funziona?

Ad ogni utenza domestica vengono consegnati i sacchetti grigi per il rifiuto non riciclabile, dotati di tecnologia RFID, associata a codici identificativi univoci che, attraverso un lettore installato sui nostri automezzi di raccolta, ci permettono di rilevare e monitorare il numero di conferimenti per utenza.

Infatti, per ogni utenza domestica viene stabilito un numero di conferimenti annui:

  • Se l’utenza supera la soglia minima stabilita, dovrà pagare una quota aggiuntiva in bolletta.
  • Se, invece, l’utenza riesce a sottostare alla soglia minima, pagherà solo l’importo base della bolletta.

Già a partire da Gennaio 2024, le utenze devono conferire il rifiuto non riciclabile esclusivamente all’interno del sacchetto grigio dotato di Codice RFID.

Durante la fase di sperimentazione (Gennaio – Dicembre 2024), però, la bolletta continuerà ad essere calcolata con il vecchio metodo ma, sulla base dei dati raccolti durante la sperimentazione, alle utenze arriverà un fac-simile per osservare quelli che sarebbero stati i costi se il Tributo Puntuale fosse stato già attivo.

Ascit e l’Amministrazione Comunale, hanno anche disposto un distributore automatico di sacchetti presso l’Ufficio Tributi del Comune di Altopascio, in via Cavour 64, tramite il quale è previsto un unico ritiro annuale (dall’1 Gennaio al 31 Dicembre). Per chi avesse necessità di ricevere ulteriori sacchetti nell’arco dell’anno dovrà rivolgersi all’Ufficio Tributi del Comune di Altopascio.

I sacchetti con Codice RFID potranno essere ritirati dall’intestatario dell’utenza TARI, presentando il proprio documento d’identità.
La consegna può essere fatta anche ad un delegato/a, purché provvisto di una delega (Delega per il ritiro dei sacchetti grigi Rfid) firmata e di una copia del documento d’identità proprio e del delegante.

Documenti Informativi:

Servizi di raccolta

800-942951
da Lunedì a Sabato
dalle 8.00 alle 14.00

Inviare i moduli tramite fax o tramite email

fax 0583436030
urp@ascit.it

Ritiro ingombranti

800-146219
da Lunedì a Sabato
dalle 8.00 alle 14.00

Sportello Tariffa Retiambiente

800-146219
Lunedì
dalle 15.00 alle 16.30
Martedì e giovedì
dalle 8.15 alle 13.30 e dalle 15.00 alle 17.30
Venerdì
dalle 8.15 alle 13.30

Inviare i moduli tramite email

tariffa@retiambiente.it